Tra pupilla e lingua

opera33.jpg

TRA PUPILLA E LINGUA
(Tratto da: Il Verbo dei Silenzi, Venezia, Edizioni del Leone, 1991)

Il giorno trascorre negli occhi
le sue ore in fiamme.
Muto groviglio in maschere di carne.
Rito che polvere d’incendio solidifica
dove ferita a sangue la parola cede.
Non si fa memoria.
Continua a leggere Tra pupilla e lingua

Stanze per Genet – di Ugo RONFANI

Stanze per Genet

“Il faut rire. Sinon le tragique va nous
faire envoler par la fenêtre.
Ferme la fenêtre”.

(Jean Genet, Les Bonnes)

I

«Andate, andate a casa», diceva
Madame Irma dal proscenio del «Piccolo»
mentre Chantal spegneva l’ultima candela.
«Andate a casa, vescovi, giudici e generali.
E voi, ribelli, andate pure col cuore in pace». Continua a leggere Stanze per Genet – di Ugo RONFANI