Oralità Poesia Scrittura (I) – Lello VOCE


(Silvio Merlino, Falena Amazzonica con mina anti-uomo, 1999)

Romance: i due passanti

(Da Lello Voce, I segni i suoni le cose, Manni editore, 1995)

[Ascolta il file .mp3 della regsitrazione del vivo della performance tenuta a Ginevra, nel 1994, nel corso di una serata per celebrare William Burroughs, nell’ambito del Festival de la Batie, diretto da Vincent Barras.]

*

sull’epa sull’epa dove posa il kore sulla sventraglia la parpaglia hic
i due passanti:quello distinto con il vestito grigio e quello distinto
con il vestito grigio
abbandonati a questa sterpaglia di sensazioni
alla mitraglia che raglia l’impiglia senz’alma né epa senz’occhi più
Continua a leggere Oralità Poesia Scrittura (I) – Lello VOCE

Ora e sempre: verità e giustizia per Genova

È grave far ricadere i fatti di Genova su 25 capri espiatori, mentre i veri responsabili sono stati promossi ad alte cariche di stato. Questa non è democrazia.

Padre Alex Zanotelli

Continua a leggere Ora e sempre: verità e giustizia per Genova

Jaroslav SEIFERT tradotto da Sergio CORDUAS

mozart_praha.jpg

Mozart a Praga
Tredici rondò su Praga

(Mozart v Praze. Třináct rondeaux o Praze, 1951)

I

Kdybych na flétnu umě hrát,
tak jako umím verše s rýmy!
[…]

Ah, se il flauto io sapessi suonare
come so fare i versi in rima!
La parola? Che vuoi che esprima
per colei che ha voglia di danzare
Continua a leggere Jaroslav SEIFERT tradotto da Sergio CORDUAS