Senza recidersi mai dal proprio mare – Iole TOINI

frida-kahlo-abrazoamoroso1949

Continua a leggere Senza recidersi mai dal proprio mare – Iole TOINI

Annunci

Pedro Páramo – di Juan RULFO


(Diego Rivera, The day of the dead, 1923-24)

[Juan Rulfo, Pedro Páramo, traduzione di Emilia Mancuso, Milano, Feltrinelli, “Le Comete”, 1960, pag. 5-10 (Pedro Páramo, México, Fondo de Cultura Económica, 1955)]

*

Venni a Comala perché mi avevano detto che qui viveva mio padre, un certo Pedro Páramo. Fu mia madre a dirmelo. E io le promisi che, dopo la sua morte, sarei andato a trovarlo. Le strinsi le mani per confermarle la mia promessa; stava per morire, e io, in quel momento, avrei fatto qualunque cosa. “Va a trovarlo, ti prego, non te ne dimenticare,” mi raccomandò. “Si chiama così e così. Sono certa che sarà contento di conoscerti.” Continua a leggere Pedro Páramo – di Juan RULFO