Gracias, Mercedes

“El canto de todos, que es mi propio canto”


(Mercedes Sosa, 9 luglio 1935 – 4 ottobre 2009)

“…Mercedes, salmo en los labios
amorosa madre amada
mujer de América herida
tu canción nos pone alas y hace que la patria toda
menudita y desolada no se muera todavía,
no se muera porque siempre cantarás en nuestras almas…”

(Teresa Parodi)

10 pensieri riguardo “Gracias, Mercedes”

  1. Siamo rimasti così male, mia moglie Erica ed io, ascoltando questa triste notizia. Erica quest’estate ha cantato la bellissima “Alfonsina y el mar” e, per prepararsi, abbiamo ascoltato decine e decine di volte questo brano ogni volta meravigliandoci per le straordinarie capacità interpretative di Mercedes. Una grande anima ci ha lasciati ma resta il tesoro straordinario delle sue incisioni, per noi e per chi verrà…

  2. Sì, una immensa tristezza, e la sensazione palpabile di un tempo che inesorabilmente sta portandosi via le cose che ho amato, quelle tra cui sono cresciuto.

    Ne parlavo oggi con mia moglie, e mi sono ricordato di quando – avrò avuto una ventina d’anni – insieme a un mio amico mi recai in uno dei più forniti negozi di dischi di Salerno (aveva, allora!, anche un reparto di vinili d’importazione), chiedendo se avessero “qualcosa” di Atahualpa Yupanqui e Mercedes Sosa…

    La risposta: “Guagliù, si v’nìt’ a sfòtt’, jatuvènn, ‘cca ‘ìmma fatica’…”

    Chissà se oggi, nell’era di internet e di youtube, è cambiato qualcosa: non a Salerno, dico, ma nella cultura musicale (e non solo in quella) di questo paese.

    fm

  3. Caro Francesco.Non è incredibile che ieri io abbia postato su fb,la canzone ALFONSINA Y EL MAR cantata da Mercedes Sosa, per dedicarla alla tragedia di Messina? E che oggi pomeriggio, avuta notizia della partenza di Mercedes per il suo viaggio senza ritorno, abbia scelto questa versione di GRACIAS A LA VIDA?
    Eppure è così.
    Un’ ANGUSTIA tremenda. Una perdita enorme, quella di MERCEDES.
    Ci mancherà il respiro ma la sua Voce ed il CANTO andranno oltre..
    Auguri laici per il tuo Onomastico, caro Francesco.Il mio pensiero per zio l’ ho lasciato su Facebook, insieme al mio grazie:-
    a MERCEDES, a MARISA, allo zio.

    A te un abbraccio, di cuore. Marlene

  4. Grazie di cuore, Marlene.

    Non sono iscritto a facebook, e so di perdermi molto; così come so che, appena riesco a liberarmi da un po’ di “rogne”, un grande omaggio a zio Citto comparirà anche qui sulla Dimora. E’ già in cammino…

    Un abbraccio a te.

    fm

  5. Caro Francesco, non potevi ricordare Mercedes Sosa in modo migliore.
    Gracias a la vida è proprio la sua canzone, quella di una donna coraggiosa che ha avuto la straordinaria capacità di donarsi generosamente. E di lottare. Alla cantora popular dunque va anche il mio grazie. Di tutto.

    Un abbraccio a te per averla ricordata,
    Alessandra*

  6. A MERCEDES (siempre yo te recurdo )
    esta es por ti:-
    *DESPEDIDA*
    Me despedirè
    en la encruijada.
    Acudiò a llorarme
    gente a quien amaba!
    Me despedirè
    en la encruijada
    Para entrar en el camino
    de mi alma
    Despertando recuerdos
    y horas malas
    llegare al huertecillo
    de mi canciòn blanca
    y me echarè a temblar como
    la estrella de la manàna.
    “F.G.LORCA”

    * A disora una ghiterra
    sònada in sa janna mia
    mentre de malinconia
    so affrontende una gherra.
    A disòra una ghiterra…*

    A Francesco un abbraccio. Marlene

  7. Grazie a tutti.

    E’ bello, anche in un’occasione dolorosa, scoprire di condividere una passione vera e non effimera come quella che ci lega alla musica di questa immensa artista.

  8. non so, ma nel piccolo tratto di alcuni mesi, moltissime persone che hanno partecipato a dare anima e sostanza alla vita e alla relazione tra i popoli sono sparite. Avete notato?Una sequenza di morti dolorose, per il grande vuoto lasciato in noi tutti. Anche lei, una delle voci magnifiche dell’Argentina, scomparsa, ma viva, sì certo vivissima per tutto ciò che ha fatto e ha contribuito a fare questa donna e artista meravigliosa. fernanda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.