Poco di meglio da fare – di Alessandra Palmigiano

Da: Poco di meglio da fare, 2009, inedito.

1. onda stazionaria (epilogo)

al di là del silenzio di anni le spalle
voltate gli sguardi interrotti; spenti
e dispersi i richiami ad infrasuoni
scavalcando montagne a perdersi altrove;
ribadita la separatezza, ed usata la vita
a mascella d’asino per dire ciò
che andava detto
— senza ovviamente perdere di vista
l’iceberg che ci avrebbe
aperto la chiglia;
dopo indefessi esercizi di senso privato
e pubblico possesso di sé:
in tutto questo tempo mai alcun dubbio
che tu mi abbia meno che capito.

Continua a leggere Poco di meglio da fare – di Alessandra Palmigiano