Giù le mani da Frigolandia!

frigolandia-3-70abc
museo_parete

26 novembre 2009: Thanksgiving day
(di Vincenzo Sparagna)

Il 26 novembre 2009 si celebra negli States il “Thanksgiving day“, il giorno del ringraziamento. La festa ricorda l’odissea del Mayflower, un battello carico di 102 profughi che nel 1621 vagò per mesi nelle tempeste atlantiche prima di approdare sulle coste americane. Accolti amichevolmente dagli indigeni, che li saziarono di fagioli, i migranti decisero di festeggiare l’avvenimento in un giorno speciale che chiamarono Thanksgiving day. In seguito nel 1863 il presidente Abramo Lincoln stabilì che questa festa si celebrasse nell’ultimo giovedì del mese di novembre, che quest’anno cade appunto il giorno 26. Ora, per una di quelle coincidenze che appassionano gli studiosi di misteri, è proprio il 26 novembre 2009 il giorno ultimo fissato dal Comune di Giano per il suo attacco a Frigolandia. In quella data, ci intima un recente atto giudiziario tanto provocatorio quanto immotivato, dovremmo lasciare la repubblica immaginaria che con fatica e sacrifici abbiamo creato qui in Umbria e con essa cancellare il sogno/realtà del Museo/Laboratorio dell’Arte Maivista.
Certo, come i padri fondatori della libera America, anche noi sapevamo che molte sarebbero state le tempeste da superare per realizzare la Prima Repubblica Marinara di Montagna, ma non pensavamo che tra i tanti generosi amici umbri ci fossero anche capi inetti come il Sindaco e la giunta del Comune di Giano. E invece è proprio con questi personaggi che ci tocca combattere. Ma siamo fatti della dura pasta dei profughi e degli oppressi e dunque non ci arrendiamo.
Intanto il 26 novembre celebreremo a Frigolandia il nostro “Thanksgiving day”. Ci sarà una bella zuppa di fagioli (nonché tutto quello che porterete) per tutti e vedremo se qualcuno oserà buttarci fuori e chiudere la nostra Accademia della Invenzioni. Abbiamo bisogno di una grande partecipazione, di solidarietà attiva, di persone consapevoli che la libertà di ciascuno è legata alla libertà di tutti. A costoro, fratelli e sorelle in spirito, diciamo venite, vi aspettiamo a braccia aperte! I fagioli sono sul fuoco, il vino e l’olio di queste colline ottimi. Che gli amministratori del Comune rinuncino a fare i prepotenti, perché non glielo consentiremo.

IL 26 NOVEMBRE, GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO,
IMPEDIAMO TUTTI INSIEME CHE DISTRUGGANO FRIGOLANDIA.

 

9016_152284242485_40714607485_2615103_394382_n

 

***

Annunci

2 pensieri su “Giù le mani da Frigolandia!”

  1. Solidarietà a questi amici e coraggio, la politica attuale (e passata) è allergica al libero pensiero. Lo sente estraneo, non lo capisce, è fatta così: sono cose da mettere in conto, purtroppo. Un caro saluto a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...