Il faro di Ustica

Ivano Mugnaini

Non sono venuto a Ustica per cercare la verità. Sarebbe folle, assurdo. Non riesco a trovare neppure la mia di verità, i come, i quando e i perché della vita che mi è toccata in sorte. Sono venuto qui solo per viaggiare, per allontanarmi dalla morsa del quotidiano. Sono qui per riposarmi e guardare il panorama. Per stare giornate intere sotto il sole a fare niente. Qualche granita da succhiare pigramente, un po’ di pesca senza nessuna convinzione, un buon libro e molte ore di sonno profondo e assoluto come quello di un bambino. Continua a leggere Il faro di Ustica

Annunci