Taci, il governo ti ascolta (II)


 

IL REGIME E’ SERVITO!

La cosa più sconvolgente del disegno di legge sulle intercettazioni approvato dalla Commissione Giustizia del Senato è che più si va avanti nell’iter legislativo e più viene peggiorato. Ciascun esponente della maggioranza vuole aggiungerci qualcosa di suo per lasciare il suo segno indelebile di censore e far piacere al capo.

Al centro della censura sarà soprattutto chi – come molti di voi – scrive notizie in rete. Perché con queste nuove norme tutti i siti (anche quelli amatoriali e non registrati come testate giornalistiche) diventano come i giornali, soggetti quindi all’obbligo di rettifica regolato dalla “Legge sulla stampa”.

(Continua a leggere qui…)

(La sostanza è sempre la stessa…)
(La fonte anche…)

 

Nati incendio / Fire Births

Ivano Fermini
Ian Seed

Nati incendio / Fire Births (1990)

c’è una bocca che apre passando
tu che li hai visti
arrestano un attimo la danza
li ha colpiti gelando
donne che la pietra dal fumo
erano incantate

there’s a mouth which passing opens
you who have seen them
they stop the dance for a moment
it’s made an impression freezing
women that stone from the smoke
has enchanted

______________________________
Ringrazio Ian Seed che ci regala la prima traduzione inglese di alcuni testi di Ivano Fermini tratti da Nati incendio, uno dei grandi libri dimenticati della poesia italiana degli ultimi decenni.
Vi invito a continuare la lettura qui…
______________________________