Il treno del ritorno (II) – Su Dana Wynter

Antonio Scavone

     Data l’esiguità delle immagini reperibili in rete, Francesco si è visto costretto ad usare, come riferimento iconografico dell’attrice anglo-americana Dana Wynter, un’immagine che non appartiene al film di Philip Dunne, Il treno del ritorno del ’55, ma al più celebre film di Don Siegel, L’invasione degli ultracorpi del ’56.
     Dana Wynter (nata in Germania da una famiglia britannica, cresciuta in Rhodesia ed emigrata negli USA) non ha fatto molti film, o non ne ha fatti di memorabili, tranne questo de Il treno del ritorno con Richard Egan, L’invasione degli ultracorpi con Kevin McCarthy (fratello della scrittrice Mary) e I cinque volti dell’assassino di John Huston, del ’63, con Kirk Douglas e George C. Scott. Continua a leggere Il treno del ritorno (II) – Su Dana Wynter

Annunci