La regina non è blu

Marco Benedettelli

Conchiglie

Ci sono tanti sassi bianchi vicino alla spuma del mare. Tante uova pesanti accatastate. Gli altri dormono ancora e stanno distesi per terra negli angoli dove c’è più ombra, perché il sole è già alto e rovente e fuori da qui ha disintegrato ogni riparo, per questo è tutto bianco e gli altri stanno qui a dormire, fuori sarebbe impossibile, con tutti quei sassi per terra che puntano sul corpo abbandonato e il caldo con i vestiti della notte ancora indosso, perché stanotte era freddo e non si vedeva niente di quello che c’era, c’è qui intorno. Eppure qui il mare è lucente e le onde calme del mattino sono risucchiate attraverso i sassi da un motore profondo. Continua a leggere La regina non è blu