Ulteriora mirari

Ulteriora mirari

Le Edizioni Smasher, il gruppo editoriale dell’Associazione Smasher, sono liete di annunciare la nascita di una nuova Collana Editoriale di letteratura contemporanea e l’istituzione di un Premio Letterario.

 

La collana denominata Rasoi è diretta da Enzo Campi.

La collana non fa distinzioni tra prosa e poesia ed è divisa in tre sezioni:

a) Monografie;

b) Tripodi;

c) Mosaici.

Nella sezione “monografie” verranno pubblicate Opere di singoli Autori: poemi, raccolte poetiche, racconti, raccolte di racconti.

La sezione “tripodi” invece intende aggregare 3 Autori (per comunione di intenti, tematiche, cifre stilistiche, ecc.) all’interno della stessa pubblicazione. Nello specifico: per la poesia 3 poemetti o 3 raccolte brevi; per la prosa 3 racconti brevi.

La sezione “mosaici” pubblicherà invece delle Antologie con più Autori (da uno a tre componimenti per la poesia; da uno a tre micro-racconti per la prosa).

Tutte le sezioni saranno coadiuvate da un sostanziale supporto critico.

 

Per i primi mesi di attività, la modalità di accesso alla collana avverrà esclusivamente dietro concorso. Successivamente, alla prima modalità si affiancherà anche la pubblicazione su invito specifico del Direttore di Collana. È prevista inoltre la costituzione di altre due sezioni: “Quaderni di Dioniso” (veri e propri taccuini letterari tematici con una decina di autori per ogni opera e con approfondimenti critici) e “Reticolati” (una sezione aperta a siti e blog letterari).

 

Viene quindi istituita ufficialmente la prima edizione del Premio “Ulteriora mirari”.

Modalità di partecipazione al concorso

Il concorso si intende aperto a partire dal 1 febbraio 2011.

I testi dovranno pervenire, entro e non oltre il 30 aprile 2011.

I testi, per evitare inutili sprechi di carta, devono essere inviati per sola via telematica, in allegato formato doc, al seguente indirizzo di posta elettronica: rasoi@edizionismasher.it

Per la sezione “monografie” si raccomanda un limite indicativo minimo di 60 cartelle e massimo di 100 cartelle. È possibile richiedere, allo stesso indirizzo di posta elettronica, il lay-out all’interno del quale scrivere il testo. Per la partecipazione a questa sezione è richiesto un contributo di euro 10 quale parziale copertura delle spese di gestione.

Per la sezione “tripodi” si raccomanda un limite indicativo minimo di 15 cartelle e massimo di 25 cartelle. È possibile richiedere, allo stesso indirizzo di posta elettronica, il lay-out all’interno del quale scrivere il testo. Per la partecipazione a questa sezione è richiesto un contributo di euro 10 quale parziale copertura delle spese di gestione.

Per la sezione “mosaici” possono essere inviate da 1 a 5 poesie e da 1 a 3 micro-racconti (max 3 cartelle per racconto) per ogni autore. Per la partecipazione a questa sezione è richiesto un contributo di euro 10 quale parziale copertura delle spese di gestione.

È possibile partecipare anche a più sezioni.

In questo caso il contributo sarà di 18 euro per due sezioni e di 25 euro per tre sezioni.

 

Premi

I premi consistono nella pubblicazione gratuita di N° 2 monografie (una di prosa e una di poesia), N° 2 volumi della sezione “tripodi” (uno di prosa e uno di poesia), N° 2 antologie per la sezione “mosaici”. Per quanto riguarda quest’ultima sezione, qualora non si dovesse raggiungere, per la prosa, un numero di testi sufficienti alla pubblicazione, verrà pubblicata una sola antologia divisa in due parti, una per la prosa e una per la poesia.

Esiti

Gli esiti del concorso verranno comunicati pubblicamente entro il 30/05/2011 sul sito delle Edizioni Smasher e su altri canali telematici.

Per poter partecipare al concorso bisogna scaricare il bando completo e la scheda di iscrizione sul sito www.edizionismasher.it

 

Link di riferimento:

Pagina dedicata al concorso

http://www.edizionismasher.it/component/content/article/37-eventi/85-ulterioramirari.html

Per scaricare il bando

http://www.edizionismasher.it/download/bando_ulterioramirari.pdf

Per scaricare la scheda di partecipazione

http://www.edizionismasher.it/download/schedadipartecipazione_ulterioramirari.pdf

 

***

8 pensieri su “Ulteriora mirari”

  1. È oramai da un po’ -ma l’argomento, negli ultimi tempi, è stato rilanciato a più riprese in vari luoghi e situazioni- che si discute in senso critico (talvolta anche costruttivo) della poesia e della scrittura in rete, della precarietà editoriale, della necessità di una diffusione più ampia, di una catalogazione delle forze in campo, di interventi sul territorio, di proposte e azioni alternative, della creazione di gruppi e fenomeni aggregativi, ecc.
    Dal mio punto di vista, una delle possibili risposte consiste nel cercare di concretizzare piuttosto che virtualizzare.
    L’aspetto concreto di cui parlo è, molto semplicemente, quello di avere in mano qualcosa di tangibile prima ancora di cominciare a teorizzare e a parlare. In poche parole: prima di ogni cosa e di ogni eventuale prosecuzione ci deve essere il “libro”, come oggetto fisico, come tramite per scambi e confronti, e in seconda istanza l’autore, disposto a mettersi in gioco anche fisicamente, esponendosi cioè sul territorio. Tutti dicono che la poesia non si trova nelle librerie e che la gente non è abituata alla fruizione di poesia. Certo, questo è vero, ma è anche vero che sono, in primis, gli editori a rifugiarsi nella pacifica tranquillità della pubblicazione a pagamento e nelle tirature bassissime, senza preoccuparsi minimamente (o meglio senza porsi nemmeno il problema) dell’eventualità di una maggiore diffusione. La stessa cosa, anche se in termini diversi, vale per gli autori che si accontentano di una “soddisfazione” in rete piuttosto che impegnarsi fattivamente sul territorio.
    Sono già un paio d’anni che penso ad un progetto del genere, di far sì cioè che un prodotto “reale” e tangibile, insomma un libro, possa creare un circuito alternativo di diffusione e di aggregazione.
    Per queste -e altre- ragioni è nata questa Collana. E il Premio Letterario, che a essa è legato, rappresenta una sorta di gesto inaugurale. È il primo passo da compiere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...