5 pensieri riguardo “La Biblioteca di RebStein (XV)”

  1. “…stare seduti in giardino ad ascoltare/e percepire — non è disimpegno/
    ma disintossicazione”
    Grazie a Roberto Cogo, e a Francesco, per il dono.
    Giovanni

  2. Un dono, questo, che rende piena e ricca la salita. Ho collegato d’istinto i versi di Roberto Cogo alla ‘piccola prosa di montagna’ di Robert Walser e ne ho apprezzato la capacità di ascolto e percezione.

    1. grazie del tuo dono anna maria. mi ero scordato di walser che avevo letto molto tempo fa…ottima occasione per andarlo a ripescare. un caro saluto
      roberto

  3. Una gran bella opera di una gran bella penna.

    Trovo molto convincente il parallelo di Anna Maria con il testo di Walser.

    Un saluto a tutti.

    fm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.