Una vita da eretico

Livio Borriello

L’eretico totale: Renato Rovetta

“Una vita da eretico” – ma anche: una vita da eretista: mai un attimo di sosta, un’impellenza felicemente patologica di scrivere, di agire, di scrivere per agire, di svelare continuamente la realtà per trasformarla… Questa la vita di Renato Rovetta, ex rampollo altoborghese, ex sessantottino, ex podista, ex insegnante, ex giornalista dell’Unità, ex tutto, ed ora solo liberissimo battitore del giornalismo italiano sul glorioso sito satirico bresciablob.com.(*) Rovetta questa vita ce la racconta con una formula letteraria piuttosto insolita, quella dell’autobiografia in terza persona. Espediente assai opportuno, che da una parte attribuisce alle vicende un tono più narrativo, dall’altra impedisce all’autore di imbrodarsi in un’autocelebrazione, lo costringe a un’analisi più distaccata e obiettiva, e lo dispensa da tutta una serie di psicologismi estranei alla sua natura. Continua a leggere Una vita da eretico