American doctors

Antonio Scavone

American Doctors
(Tre film americani)

È inverno, c’è la neve in questa piccola città di provincia non lontana da New York, dove tutto è tranquillo e fermo nel tempo. C’è però una novità: un giovane e già inflessibile anatomo-patologo, David Coleman (lo scontroso Ben Gazzara), viene assegnato al locale ospedale per affiancare e poi sostituire il patologo prossimo alla pensione, il dottor Joseph Pearson (il magistrale Fredric March).
     The Young Doctors – in italiano “Giorni senza fine” – è un film di Phil Karlson del 1961, con la vivida fotografia di Arthur Ornitz (un bianco-e-nero drammatico, degno del compianto Gianni Di Venanzo), le musiche di Elmer Bernstein e sceneggiato da Joseph Hayes da un romanzo di Arthur Hailey (“Diagnosi finale”). Continua a leggere American doctors

Annunci