5 pensieri riguardo “Quaderni di Traduzioni (IX)”

  1. Belle! da leggere facendo proprio (o almeno tentando di fare proprio…) i bellissimi (fra molti altri):

    “Lascia –vuoi–
    principi & fondamenti
    & acconsenti musicalmente
    al tuo semplice inizio”

    gran “Quaderno di traduzione” del quale ringrazio R.Farina ed E.Coco, oltre a Rebstein, naturalmente.
    un caro saluto

  2. Grazie per i commenti.

    Farina è un poeta al quale riesce il miracolo di fermare sulla pagina lo stupore, tutta la sacrale, naturale leggerezza che un occhio bambino riesce a contenere. Non per contrapporlo al “reale” e alla “storia” come edenica e inattuale alternativa, ma per iscriverlo profondamente nella realtà storica, l’unica che può assicurargli esistenza e durata.

    Ha scritto una serie di splendidi libri, e almeno un paio di autentici capolavori.

    fm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.