Una casa per la poesia

NASCE LIBRA POETICA
UN ALTRO MODO
DI FARE LIBRERIA

Quando libri e scaffali
diventano emozioni

Questo lo slogan di Libra PoEtica, il caffè letterario di Morlupo che il 24 settembre prossimo apre i battenti in uno spazio completamente rinnovato e molto più ampio. La libreria, progetto e ideazione di Monica Maggi, ha vissuto quattro trasformazioni in un anno e mezzo ed è diventata via via punto di riferimento dei piccoli centri a nord di Roma.

Con quest’ultima apertura e con l’apporto dell’associazione PoEtica di Viviana Scarinci, Libra si definisce ancora di più. Sarà una sorta di casa della Poesia, con testi introvabili e particolarissimi, e una specifica finalità: avvicinare il lettore al testo poetico, dove per poesia si intende la globale bellezza della vita.

All’inaugurazione del 24 settembre saranno presenti:

il gruppo Ashram Music, con la loro produzione darkwave
Tiziana Cera Rosco, poeta e madrina della serata
Simone Pellegrini e la sua Personale
JUS, il Giusto nel suo mondo
Musiche e danze di pizzica e taranta salentine
l’enoteca Si-Wine di Vietri sul Mare

______________________________
Info:
LIBRA – via San Michele 63, Morlupo (Roma)
06-9071120 www.lalibrerialibra.com
facebook LA LIBRERIA LIBRA
______________________________

ASSOCIAZIONE PoEtica
Skype viviana.scarinci
http://vivianascarinci.wordpress.com/
tel 333 2045759
_________________________________

5 pensieri su “Una casa per la poesia”

  1. Se l’intenzione è “avvicinare il lettore al testo poetico, dove per poesia si intende la globale bellezza della vita”, io non posso non ricordare chi in anni lontani ha teorizzato qualcosa di molto, molto simile, cioè il ceco Karel Teige con il suo “poetismo”, cioè “poesia per i 5 sensi” e “poesia per tutti i sensi”. Due vecchi paperbacks Einaudi si trovano forse ancora: Arte e Ideologia, Surrealismo, Realismo socialista, Irrealismo.

    sercord

    1. Li ho tutti e due, da qualche parte, sono dei primissimi anni Ottanta se non ricordo male. Immagino, comunque, che non siano mai stati ristampati: oggi lo “struzzo” fa un altro mestiere…

      fm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...