Quaderni di RebStein (XXXIII)

Quaderni di RebStein
XXXIII. Novembre 2011

Matteo Veronesi

______________________________
Sei sestine su nulla (2011)
______________________________

 

***

Annunci

1 commento su “Quaderni di RebStein (XXXIII)”

  1. ho molto apprezzato queste sestine, in cui il nulla sembra sfogliarsi come una cipolla per ricomporsi in un in-esistere che a sua volta si scompone. È come attraversare una dimensione oscura della parola e del suo senso. In qualche modo mi hanno ricordato le 14 ultime tele con cui Rothko esplora il nero, un buon accompagnamento musicale ai versi e ai bellissimi disegni potrebbe essere quello di Feldman, ma suggestivo è anche quello di Peter Gabriel, entrambi ispirati a quelle tele.
    grazie
    lisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.