I manifesti oscurati

Antonio Scavone

I manifesti oscurati

     Si resta attoniti, qualcuno impassibile, quando non ci aspettiamo certe notizie: persone che ci lasciano e ci lasceranno ce ne saranno sempre e non ci sorprende il modo o la formalità con la quale ci hanno lasciati. Può essere inconsueta, quella forma, per taluni raccapricciante o semplicemente triste ma non ne ricaviamo una lezione o un insegnamento, un monito o un’allusione: restiamo convinti, per un atavico istinto di sopravvivenza, che tutto (la persona, il modo, la formalità) si sia compiuto perché così doveva compiersi. Continua a leggere I manifesti oscurati