Repertorio delle voci (XXVI)

Manuel Cohen
Gianni Iasimone

La discesa dell’esule. Le chiavi di Gianni Iasimone.

“Quando si è giovani / e uno per avventatezza o incuria / segna senza badarvi il suo destino, / molti anni o pochi giorni / di vita irredimibile pagata tutta”
(M. Luzi, Il fiume, in Su fondamenti invisibili)

“Quando si è giovani e giusti / il sangue corre più veloce / e i grumi frenano nelle gallerie / delle strade ancora da percorrere, / incidenti all’alba della vita,”
(G. Iasimone, Caro al cielo)

Continua a leggere Repertorio delle voci (XXVI)