La generazione cancellata (III) – Remo Pagnanelli

Remo Pagnanelli

Remo Pagnanelli, poeta e critico letterario tra i più complessi della sua generazione, nasce a Macerata il 6 maggio 1955, dove muore il 22 novembre 1987. Nel 1978 si laurea cum laude in Lettere moderne con una tesi su Vittorio Sereni. Nello stesso anno esordisce come poeta con la plaquette Dopo, cui fanno seguito nel 1984 Musica da Viaggio, nel 1985 Atelier d’inverno e il poemetto L’orto botanico, per il quale è tra i sei giovani poeti vincitori del premio di poesia internazionale “Montale 1985”. Vengono pubblicati postumi l’ultima raccolta di versi Preparativi per la villeggiatura ed Epigrammi dell’inconsistenza. L’opera poetica di Pagnanelli è stata raccolta nel volume complessivo a cura di Daniela Marcheschi Le poesie.

Continua a leggere La generazione cancellata (III) – Remo Pagnanelli

Letteratura Necessaria – Bologna in lettere

Il Festival “Bologna in lettere” non nasce dal nulla. È anzi la diretta e consequenziale prosecuzione di un progetto di aggregazione letteraria denominato “Letteratura Necessaria”, ideato da Enzo Campi e inaugurato a Bologna nel novembre 2011 con l’Azione N° 0. Tutti gli eventi sinora realizzati sono denominati “azioni” e sono numerati progressivamente. Da novembre del 2011 a maggio del 2013 hanno preso vita e forma 35 azioni che hanno toccato diverse località del territorio nazionale (Bologna, Parma, Reggio Emilia, Cesena, Modena, Roma, Capua, Caserta, SassoMarconi, Pesaro, Torino, Milano, Verona, Mantova, ecc.).

Continua a leggere Letteratura Necessaria – Bologna in lettere