Il dire celeste

Giuseppe Bonaviri
Giuseppe Bonaviri

Giuseppe Bonaviri

“Nella terra delle palme
l’infinita corrente delle api
apporta memoria e forma
alle radici, all’uomo dal piede
unghiuto, al verso epico trascritto
nell’ambra.
Lo spazio per codine d’elettroni
si tramuta nel tempo
in un’anfora di coccio: in questa
l’ardua morte è nulla”

.
Continua a leggere Il dire celeste