Quaderni delle Officine (XXXI)

Quaderni delle Officine
XXXI. Luglio 2013

quaderno part_ b_n

Luigi Sasso

______________________________
Un’eterna domenica (2013)
______________________________

 

***

Un’eterna domenica

Robert Walser

Luigi Sasso

Un’eterna domenica
Fisionomie del perdigiorno in Robert Walser

     La narrativa di Robert Walser, soprattutto quella costituita dalle brevi prose, presenta non di rado la figura di un personaggio – un perdigiorno, un fannullone – che attraversa il racconto, e si allontana da noi con la stessa leggerezza con la quale si era avvicinato. Spesso quelle poche pagine non ci raccontano altro: un giovane studente in cerca di una stanza in affitto, una passeggiata nel bosco, la fantasticheria come unico luogo abitabile. Ma la figura del perdigiorno mostra più di un aspetto, più facce ed espressioni, e sarà necessario tentare una paziente ricognizione. Continua a leggere Un’eterna domenica