Eterni secondi (II)

Lettore

Antonio Scavone

Eterni secondi II
(Stroncature)

     Quanto fa male una stroncatura? A vent’anni è odiosa perché chi scrive, di solito, è ambizioso e non sopporta di essere giudicato; a trenta-quarant’anni risulta ingenerosa e indispettisce perché ritenuta di parte e subdola; oltre i quarant’anni si rivela ancora più molesta perché, più che demitizzare o distruggere, semplicemente emargina nella noncuranza, nel “nulla di fatto”. Continua a leggere Eterni secondi (II)