Poeti Greci Contemporanei (VI)

Nìkos Alèxis Aslànoglou

Nìkos Alèxis Aslànoglou
Νίκος Αλέξης Ασλάνογλου

clicca sull'immagine

Nasce a Salonicco nel 1931. Nell’adolescenza, adotta lo pseudonimo Alèxis del protagonista di “Umiliati e offesi” di Dostoevskij. Dopo gli studi di filologia francese all’università della sua città, divenne condirettore dell’industria tessile del padre, che fallì dopo pochi anni. Partì da Salonicco per continuare i propri studi universitari al Cairo e ad Aix-en-Provence. Svolse molti lavori: bibliotecario, insegnante di lingue straniere e come consulente tecnico nel settore edile. Nel 1980 si stabilì ad Atene, dove è morto nel 1996. Ha scritto soprattutto poesia, pubblicando nove raccolte dal 1954 al 1991, un romanzo e alcuni lavori per il teatro, come sceneggiatore.

(Massimiliano Damaggio)

Nìkos Alèxis Aslànoglou
Antologia poetica
Cura e traduzione di Massimiliano Damaggio

Continua a leggere Poeti Greci Contemporanei (VI)

Annunci

In memoria di Thomas Sankara

Thomas Sankara

Il 15 ottobre 1987, veniva assassinato Thomas Isidore Noël Sankara, più conosciuto come Thomas Sankara. Egli fu presidente dell’Alto Volta, un piccolo paese dell’Africa occidentale che ribattezzò Burkina Faso ovvero “la terra degli uomini integri”. Oggi il mondo ricorda un uomo integro morto per avere voluto dare dignità al suo popolo e liberare il continente africano dei suoi sfruttatori. Il Che Guevara africano come fu sopranominato diceva: “Per l’imperialismo è più importante dominarci culturalmente che militarmente. La dominazione culturale è la più flessibile, la più efficace, la meno costosa. Il nostro compito consiste nel decolonizzare la nostra mentalità”.

Asterisco Radio
Thomas Sankara Website