Pieghe

Nicola Samorì, 2012

Maurizio Manzo

Pieghe

1

A provare a pensarci si ritrova inadatto l’ultimo soffio che solleva oltre ai capelli le palpebre e il silenzio di un colore sciupato finisce col sfinirti e rivelarsi chiassoso dei precedenti istanti ripetuti nel sorriso che nelle pieghe della pelle si inoltra trattenuto dal cervello coltello che difende dalla tristezza dei giorni dalla pazienza della malinconia.

Continua a leggere Pieghe