Io prego basso

Stefano Leoni
(1961 – 2014)

Stefano Leoni

Io prego basso
e dico
che il dolore è una ragione in questo tempo
una fiammata, come gli anni
passando

Torno alle cose
e siedo
lo spazio dell’ignoto è una supposizione
un pentagramma simile al vento
sfumando

particolari scalzi lasciano impronte
nelle paludi, un uccello
finge d’essere morente all’occhio del rapace

Quaderni delle Officine (XLIV)

Quaderni delle Officine
XLIV. Maggio 2014

quaderno part_ b_n

Antonio Devicienti

______________________________
Via Lepsius. Tre studi (2014)
______________________________

***