prima del diluvio, 1

Immagine di Michele Guyot Bourg

 

 

Nanni Cagnone

      (Avvento)

      In che consista la notte,
      non importa.
      E quale artefice
      imponga di apparire
      quando notte agita o preme,
      non sappiamo.
      Poi si conosce
      certamente cieco
      lo sguardo di mezzogiorno,
      ché altro è lo specchio
      altra la contesa,
      e sono gli anneriti
      incandescenti,
      e partire è più saldo
      d’esser giunti.

      È questo,
      il crepuscolo
      a cui si è impreparati.

(continua a leggere qui)

Annunci

Before the flood, 3

Immagine di Michele Guyot Bourg

 

 

René Char

[per n.c.]

      Lottatori

      Oscuro mi sembrò, e raffermo,
      nel cielo degli uomini
      il pane degli astri.
      Eppure nella stretta delle loro mani
      sentivo la forza di quelle stelle
      che ne esortano altre
      mentre migrano di là dal ponte
      ancora trasognate.
      Ne ho raccolto il sudore splendente
      e nel mio gesto la terra
      ha smesso di morire.

(Tra[s]duzione di Francesco Marotta)

(continua a leggere qui)