Frammenti d’esilio, 10

La mancanza

Gianmarco Pinciroli

Pel di Carota, vista persa la giornata,
non tenta più di divertirsi.
Ha perso una bella festa.
I rimpianti sono in cammino.
Li aspetta.
Solitario, indifeso, lascia venire
la noia, e la punizione applicarsi da sé.
Jules Renard

frammento 10

306. Questa è l’immagine: «Quel giovane davvero non è capace di godere dell’attimo presente, rimanda alla memoria di quell’attimo la gioia che gliene potrebbe venire ora, e non sa ancora che il godimento dell’oggi e la gioia del ricordo sono due forme del sentire benessere ben diverse. Andrebbero d’accordo se fossero vissute ambedue, ma quando si differisce la prima sovrapponendola alla seconda si falliscono ambedue i bersagli, e si diventa degli infelici cronici. Continua a leggere Frammenti d’esilio, 10

Annunci