Teach your children, 4

Powderfinger

Look out, Mama, there’s a white boat comin’ up the river
With a big red beacon, and a flag, and a man on the rail
I think you’d better call John,
‘Cause it don’t look like they’re here to deliver the mail
And it’s less than a mile away
I hope they didn’t come to stay
It’s got numbers on the side and a gun
And it’s makin’ big waves.

Daddy’s gone, my brother’s out hunting in the mountains
Big John’s been drinking since the river took Emmy-Lou
So the Powers That Be left me here to do the thinkin’
And I just turned twenty-two
I was wonderin’ what to do
And the closer they got,
The more those feelings grew.

Daddy’s rifle in my hand felt reassurin’
He told me, Red means run, son, numbers add up to nothin’
But when the first shot hit the docks I saw it comin’
Raised my rifle to my eye
Never stopped to wonder why.
Then I saw black,
And my face splashed in the sky.

Shelter me from the powder and the finger
Cover me with the thought that pulled the trigger
Think of me as one you’d never figured
Would fade away so young
With so much left undone
Remember me to my love,
I know I’ll miss her.

(Testo e musica di Neil Young, 1979)

 

Powderfinger

Guarda, mamma, c’è una barca bianca che risale il fiume
Con un grande faro rosso, una bandiera e un uomo di vedetta
Penso che faresti meglio a chiamare John
Non credo stiano venendo per consegnare la posta
Sono ormai a meno di un miglio di distanza
E spero proprio che non abbiano intenzione di rimanere
Vedo numeri sulla fiancata e armi
Le grandi onde che sta sollevando

Papà è morto, mio fratello è a caccia sulle montagne
Big John si ubriaca da quando Emmy-Lou è annegata
Così i capi mi avevano lasciato qui come responsabile
E avevo appena compiuto ventidue anni
Non sapevo proprio cosa fare
E mentre quelli si avvicinavano sempre più
La mia agitazione aumentava

Col fucile di mio padre in mano mi sentivo sicuro
Se arrivano i nemici mettiti in salvo, mi diceva, non stare a contarli
Ma quando ho visto partire il primo colpo verso il molo
Ho preso attentamente la mira
Senza mai smettere di chiedermi il perché
Poi tutto è diventato nero
E la mia faccia è schizzata nel cielo

Proteggetemi dal tocco della morte
E dal pensiero che spinge a premere il grilletto
Ricordatemi come uno che non avreste mai creduto
Potesse scomparire così giovane
Con tutta la vita davanti a sé
Ricordatemi al mio amore
So che mi mancherà

(Versione ermeneutica di Nello Iovine, per gli amici “Neil“)

 

Neil Young

Neil Young

 

To bring with you to a desert island

Neil Young, After the Gold Rush Neil Young, Harvest

Neil Young, Tonight's the Night Neil Young, Rust Never Sleeps

Neil Young, Live Rust Neil Young, Freedom

Neil Young, Weld

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.