2 pensieri riguardo “La Biblioteca di RebStein (XLV)”

  1. Grazie, per la “bella copia”.
    Sto leggendo qualcosa, qua e là, qui, e mi sento un intruso.
    Davvero, molte grazie.

    Leonardo

  2. Le cose che sta leggendo qua e là c’erano anche prima. Ora tra di loro ci sono anche le sue e ci stanno ottimamente, perfettamente alla pari, come tutte, ognuna nella sua unicità e peculiarità stilistica.
    Nessun intruso, quindi, e nessuna intrusione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.