Aspettando il “Diario”

“questo è un miserere senza lacrime
questo è il miserere di chi non ha più illusioni”

Annunci

2 pensieri su “Aspettando il “Diario””

    1. Mi si perdoni, e l’intrusione, e il garbato dissenso dall’entusiasmo che circonda un certo modo di concepire la ”canzone d’autore”. Tutto potrebbe risolversi nella domanda: Dov’è la ”Musica” in tutto questo? Che ruolo ha la ”Musica”? E se la ”Musica” ha da passare in secondo piano, perché usarla? Non mi dilungo e non tedierò chi legge con fini analisi sulla necessità che la canzone sia provvista di un veicolo musicale degno. Grazie per l’attenzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...