La sindrome noetica

3347
Il numero del sogno

Annunci

5 pensieri riguardo “La sindrome noetica”

  1. ehi gem, chiunque voi siate, ehi ramingo e co., delle due l’una:

    o siete più ingenui di un bambinetto, o siete più fuori di un balcone

    ma vi rendete conto della quantità industriale di pubblicità che gli state regalando o no? se questi stanno facendo ridere mezza rete, tra poco voi farete ridere l’altra metà

    ma lasciateli nel loro brodo: che tenerezza, un candido gruppettino di una decina di personcine dabbene che ogni giorno posta le sue robine, si commenta, si cita, si incensa, chiama a raccolta il fior fiore dei filosofi, tutti rigorosamente defunti, per avvalorare le proprie tesine…

    suvvia, ripigliatevi

  2. Gentile Eva, lei ha perfettamente ragione e le assicuro che abbiamo pensato al rischio che correvamo. Sa, i tempi sono grami e farsi quattro risate a gratis per esorcizzare i fantasmi che ci assediano non è un’ipotesi da scartare. In fondo, i n.o.i.a.bili sono innocui, ne è convinta anche lei, ma prendere per i fondelli l’arroganza di chi dà del “malato mentale” a un suo interlocutore, sberlinare la pochezza mascherata da modestia di chi si fa correggere dal maestrino di turno la poesiola appena messa in vetrina, beh, questa è una tentazione alla quale non abbiamo saputo resistere. Ma una cosa gliela promettiamo: la parentesi si chiude qui.

    Piuttosto, tanto per passare a un argomento serio, ci dica una cosa, se non siamo indiscreti: la lettera H. del suo nome sta per…?

    g.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...