In memoria di Danni Antonello

E’ morto nella notte di sabato 21 ottobre, all’età di trentanove anni, il poeta, editore, libraio Danni Antonello. Ricordiamo commossi l’amico scomparso con questo testo che vale più di ogni parola di circostanza, perché è il suo ritratto più autentico e vero, indelebile.

Io sono Primo Visentin, e sono molti,
nome di battaglia Masaccio, e sono molti,
comandante della brigata Martiri del Grappa,
morto il 29 aprile 1945 nella finale insurrezione,
medaglia d’oro per la resistenza, come molti
compagni di lotta ucciso in combattimento,
figlio di contadini conosco la fame,
maestro di ribelli e di bambini la poesia, e so,
che la fame uccide
e la poesia deve insegnare
come uccidere la fame.

7 pensieri riguardo “In memoria di Danni Antonello”

  1. Sono costernato anche se non conoscevo né l’uomo né il poeta. Ma possiedo quasi tutti i libri delle edizioni Giometti & Antonello, di Macerata, meravigliose edizioni nate a quattro mani nel 2013, che ospitano, fra gli altri, testi di Tarkowski, Mandel’stam, Buchner. Spero che continuino ad avere vita. Un commosso saluto.

  2. conservo una mail (inerente J. Joyce) del compianto Danni Antonello, che tristezza infinita, un abbraccio silente sperando che abbia continuità l’editrice Giometti & Antonello di Macerata…

    1. abbatte, intristisce l’umano di cui siamo fatti, leggere che una Persona è morta a 39 anni, ma un Poeta non muore mai per sempre; anzi, spegne una luce, forse è come dici tu, Flavio, ma poi accende una galassia, secondo me…e lo dimostra il fatto che siamo qui, in tanti, a leggere e, quindi, a moltiplicare la sua luce.

  3. la poesia dovrebbe aiutare anche a vivere il dolore della perdita, troppo violentemente precoce, di una persona cara. Spesso non ce la fa, la “Parola sfugge”, come leggevo poco fa nell’articolo di Bergeret su Char.
    La parola sfugge ma risuona nel vento.. è nel vento che vive ora la Parola di Danni, forse lì lo ritroveremo.
    Che sia un buon viaggio per lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.