Il messaggero d’autunno

Massimo Sannelli
Quattro testi inediti

 

tutto è buono e diventa una selva
di cellule di marzo. ora è aprile:
sembra un fiotto più denso, un fango chiaro. muore
Picasso; tra poco riappaiono le piccole dita; il 22 aprile il maestro
italiano scrive: “ho un senso di stanchezza e di vergogna”;
il 26 settembre muore Anna, ANNA MAGNANI; il 13 novembre
Maderna muore. Novembre è il mese pronto alla misura:
lo strumento di Chamberlen
è l’arte che toglie dal bello del ventre
tondo la mia fragilità, che qui vaneggia.

 

*

 

Langsamer Satz für Streichquartett, domenica
mattina, novembre. Forse è fuori la donna dei cuori.
Forse c’è la regina delle droghe tenerissime. Domenica
tenera avrà pietà di una solitudine? Domenica è

la Pietà stessa. E con la lingua chiedi. E con la schiena
reggi la gravità o il nome del Dio, vivo.

 

*

 

ricercare è quando il lieto fine
dilaga forte e piano nella scatola
di casa, e ora è nostra casa. nella scatola
chiarissima io vedo chi NON c’è
più, chi NON rimane nella bocca
e NON sarà alla bocca e una mania

fine può entrare in questo madrigale
contorto.

 

*

 

portatemi da Schubert o in un bosco.
Io odio il gioco, ma il gioco non esiste. Né una domanda; né

qualsiasi risposta. Né radice né pianta.
C’era una volta il bambino; era una specie di rondine,
era malata; guardava e disse “tutto è finto, anche le pietre”.
L’ordine continua: costringerà gli amici e il suo nemico
in un quadro bianchissimo, in una rete

di aria; dirà “non esistete più” – e diventano
sotto di lui aliti e spore, brani, nessuna luce, piume.

Annunci

2 pensieri riguardo “Il messaggero d’autunno”

Rispondi a almerighi Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.