1 commento su “Rivista Anarchica n. 438”

  1. Parlare di Pietro Valpreda, come Paolo Finzi fa, su questo numero della sua rivista ridotta a magazine, e’ semplicemente vergognoso.
    Mi rifiuto di rinnovare l’abbonamento, come mi sono rifiutato di partecipare alla “catena umana” di Milano, revisionista e pacificatrice, alla quale hanno partecipato cani e porci. Dai cosiddetti anarcoliberali (un evidente ossimoro) ad individui collusi con la destra, se non apertamente di destra.
    Cos’altro dovremo sopportare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.