Discorso di noviziato al monastero di Xuankong Si

Antonio Pibiri,
Il prezzo della sposa (Forlimpopoli, L’Arcolaio, 2018)- pagina 40:

 

 

Discorso di noviziato al monastero di Xuankong Si

«La prossima volta non uscirò per la testa
squartando il ventre di madre sugli scalmi.

Non si viene al mondo per la testa-crepitacolo…
il suo rùmine d’armi oscura di sé fino ai cieli.

Nascerò per i piedi, fratelli miei, per le ali
svincolate dal cranio. Toccheranno tremando

in alto le foglie di Ginkgo, le cime morenti
del mare…».

2 pensieri riguardo “Discorso di noviziato al monastero di Xuankong Si”

    1. Grazie, caro Yves. Ogni volta che riprendo in mano “il prezzo della sposa” vado subito a questo testo che fin dalla prima volta mi è parso abitato da una grazia e da una ” justesse” senza confronti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.