This is not my hour

…………………………………………………Peter Russell

…………………..Tre “Sonetti”

1

I think that everything is lost
And all this labour just a waste of time.
The rich and famous get away with crime, —
I’ve spent my all on poetry at a cost
People consider crazed. A few, at most,
Imagine the demands of the Sublime,
And fewer still envisage in a rhyme
That Ecstasis Longinus diagnosed.

The non-stop Talk-Show of the Parliament
Turns hard-won culture to a spectacle,
Publicity and profit ruling all,
All on amusement and the Lottery spent, —
«I’m sane» I boast, «And all the world’s a fool,» —
Eli was blind, but Samuel heard the call.

…………………………………………………Pratomagno,
…………………………………………………16 january 1999

1

A volte penso che tutto sia perduto, che questa fatica
sia solo uno spreco di tempo.
I ricchi e famosi la fanno franca col crimine; — io
ho speso tutto il mio per la poesia, a un costo
che la gente considera folle. Alcuni,
ben che vada, si figurano le pretese del Sublime,
più raro ancora è chi ravvisi in una rima
l’Estasi diagnosticata da Longino.

Gli ininterrotti talk-show del Parlamento
cambiano l’ardua cultura in spettacolo,
dettano legge pubblicità e profitto,
tutto è speso in distrazioni e lotterie, —
«Son sano!», sbotto, «e tutto il mondo è pazzo!», —
Eli era cieco, e Samuele udì il richiamo.

 

*

 

3

Time just enough to part my hair and fly –
But where? Eleven hours I’ve tossed or dozed.
Comatose now, — I can’t say I’m reposed.
I try, against the odds, to simplify –
Extreme the options, — be reborn or die.
Other solutions, unconvinced, I’ve glosed.
More purchases might help? The shops are closed.
What could I buy? What for? Say, bye and bye.

The trouble is that everything is past,
Present impalpable, the future non-existent,
My whimsy aspirations fallen flat.
Some people think that nothing’s here to last,
That wealth alone can keep misfortunes distant.
What could the Law mean to people like that?

…………………………………………………Pratomagno,
…………………………………………………Ist February 1999

3

Giusto il tempo di pettinarsi e volar via —
ma dove? Undici ore a dimenarsi o sonnecchiare.
E in coma, adesso — no, non è stato riposare.
Semplifico le cose, ad ogni costo –
le opzioni estreme, — rinascere o morire.
Altre scelte ho carezzato, non convinto.
Comprare oggetti forse? Ma i negozi han chiuso.
Acquistare, che cosa? E poi: a che scopo? Addio,
diciamo addio.

Tormento è che sia tutto già passato,
il presente impalpabile e il futuro inesistente,
i miei sogni, inconsistenti, a faccia in giù.
C’è chi pensa, che non potendo durar nulla,
sia la ricchezza ad allontanare le disgrazie.
A quella gente, che può insegnar la Legge?

 

*

 

9

At the end of the day to lye down one’s head and sleep
And to repose in time that is no time
A spell, and travel in another clime,
And for a season, soling nothing, reap
A knowledge of the theater of the deep,
The play of origins, originals of mime,
Entractes that antedate the paradigm
And like a flame in outer darkness leap.

Serenity, moments of panic fear,
Specular images of Gods and Man,
Time upon time, time out of time
— In dreams the Blessed Gods rarely appear–
Feelings the dramatis personae then, —
“Man” said the Prophet “is a drop of slime”.

…………………………………………………Pratomagno,
…………………………………………………29th March 1999

9

Inclinare la testa alla fine del giorno e dormire
depositarsi nel tempo senza tempo
un incanto: trasportati sotto un altro sole
per una stagione si miete senza seminare
il teatro dell’inconscio, il suo sapere
la rappresentazione originale,
intermezzo antenato al paradigma,
la fiamma salta nelle tenebre di fuori.

Serenità e momenti di panico,
simulacri speculari di dei e uomini,
il tempo sovrapposto, il tempo dal tempo,
sogno: raramente si concede che gli Dei appaiano, Benedetti. –
Allora, quella maschera è un sentire: —
«L’uomo», disse il Profeta, «è soltanto una goccia di acqua vile».

 

…………………………Testi tratti da:
………………Peter Russell, This is not my hour
………..Studio e traduzione a cura di Raffaello Bisso
………………..Edizioni del foglio Clandestino

1 commento su “This is not my hour”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.