Maldestro vivere (2)

Stefanie Golisch

Epitaffio

Tratto da
L’affresco del maldestro vivere
(inedito, 2019),
di prossima pubblicazione in
“Quaderni di RebStein”.

Ci siamo accorti dell’altro appena in tempo, distratti
dal vivere come si dice si deve, tu mi hai svelato il
tuo segreto di donna e io ho affidato a te la fiaba
degli inizi, in fondo all’inverno ci saremmo trovati
per non perderci più secondo l’oracolo, ma tu hai
atteso altrove e io non sapevo le ore mentre cercavo
invano di rievocare la tua, la mia nudità, ci siamo
mancati per poco e poi abbiamo dimenticato quella
cosa che avrebbe dovuto succedere ma che non è
successa e che ora voglio chiamare amore perché
sia per noi parola senza pietà