Ultima serie nera

Giuliano Mesa

I

tranne lì,
dove la mente si affatica a cercare silenzio,
e il corpo che ancora un passo,
ancora un sudore

*

II

due,
per la volta dopo,
quando si stanca il modo
(quando si stacca)

tre fa per moltiplicare,
questo per questo,
per questo fa così

e quattro e cinque,
e sei, uno, uno che fa i conti,
che conta

(un poco, poco dopo,
e poi si stanca,
e poi si stacca)

*

III

fai la fatica,
il passo ancora

(tranne questo
nessun luogo,
non dove,
tranne quando non più)

(affinché passi
ancora quel giorno)

(e fai fatica
e fai in fretta)

*

IV

se sia.
questa paglia di fuoco,
questo giaciglio d’aria gelida,
questo nonnulla

sosia del solito sussulto

(un se tornare
e non tornare più,
oppure, oppure no)

*

V

e poco che rimanga,

anche soltanto un occhio cieco,
una crosta sul polso,
sarà quello,
non farà più paura

(rimarrò poco, poi,
per poco tempo)

**

quarto passaggio (e dopo)

e dopo questo suono, dopo,
dopo torna

come se nulla fosse, suona,
suona ancora

(e fa le bizze, scalcia,
muove l’aria)

[non siamo nati ieri –
imparando, abbiamo imparato a trattenere
poiché tutto muta e muterà: tatà]

e dentro questo tempo, dentro,
dentro tremi

come se nulla fosse, trema,
trema ancora,

(e perde tempo, trema,
per tremare)

[domani moriremo, amore mio –
avremo ancora caldo e sete
e freddo e fame e tutto il resto: resta]

*

(Giuliano Mesa, Quattro quaderni,
Genova, Zona Editrice, 2000.)

I testi sono tratti dalla rivista La foce e la sorgente,
seconda serie, numero 7, gennaio/giugno 2022,
di prossima pubblicazione.

5 pensieri riguardo “Ultima serie nera”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.