Nino Iacovella: La donna del lago (inedito)

La donna del lago La testa snodata, infinita del sogno che nuota nell’acqua scura del lago Ci si desta sempre quando lo scenario non coincide, ma adesso non ci sono risvegli ad attendere ed è un abisso il fondale delle notti “L’amore è bello solo se è vero amore” scriveva Gabriella come se le parole … Continua a leggere Nino Iacovella: La donna del lago (inedito)

La linea Gustav

Nino Iacovella Vorrei cambiare nome agli inverni tenendo più stretto il ricordo del freddo il gelo nelle dita dei soldati Veder sparare ancora i tedeschi a denti serrati dall’alto del muraglione con occhi che spezzano a vivo la coda inerme degli sfollati E cercarvi lì, tra i vecchi a coprire le madri, le madri come … Continua a leggere La linea Gustav

Atene

(a Massimiliano Damaggio, Nino Iacovella, Evangelia Polymou, Christian Tito, Francesco Tomada. A Francesco Marotta). Pochi anni addietro ricevetti il dono di poter leggere i versi seguenti quand’erano ancora inediti – sarebbero poi entrati nel volume di Massimiliano Damaggio Edifici pericolanti edito da Fabrizio Bianchi per i tipi di dot.com press nel 2017 (ne riporto la … Continua a leggere Atene

Edifici pericolanti

Madre Non è corretto e non è poesia raccogliere un dolore per scrivere parole se te ne stai piegata in due dentro la stanza al primo piano della casa abbandonata mentre urli, verso il cane muto che scappa, e cade per le scale, e si nasconde: senza dimensioni, al buio ascolta il latrare del tuo … Continua a leggere Edifici pericolanti

Il poema ininterrotto

Nino Iacovella Francesco Tomada “Una allucinata somiglianza, una serie progressiva di variazioni, lega le poesie del suo unico libro, che sembrano vivere una dentro l’altra, intrecciarsi e districarsi come un “registro di fragili danze”, come voci «nella traccia di vento / del nostro svanire all’approdo». Sembra che le poesie si rincorrano e si ricombinino in … Continua a leggere Il poema ininterrotto

Per il decennale di RebStein, 15

Nino Iacovella Polaroid (Cronaca nera) La notte devia il corso delle povere cose rimaste abbandonate: un cartello rotto, un tubo di ferro, sono ora corpi contundenti accanto a un volto sfigurato Rimane l’ombra dell’ultima parola nella slogatura della bocca, mastica il dolore di quella terra nuda Poi la prima luce del giorno mostra :::::::::::::::::::::::::::::  un … Continua a leggere Per il decennale di RebStein, 15

Prima del diluvio, 11

    Nino Iacovella (Una terra come carne) La poesia non può cambiare l’ordine del dolore Quella polvere non si poserà altrove, piuttosto ricuce addosso la presenza delle lapidi, insinuando al funambolo che osa lo sguardo oltre la corda che sovrasta le proprie rovine Cercare ricordi, tra i muri anneriti e le case abbandonate, noi … Continua a leggere Prima del diluvio, 11

Latitudini delle braccia (II)

Nino Iacovella Latitudini delle braccia, come tutte le opere di poesia riuscite, lascia al lettore parecchie domande irrisolte e la sensazione che questa stessa incertezza non sia confusione, ma arricchimento e profondità. Come scrive il poeta, riprendendo un’asserzione che in Montale suona lievemente più apodittica: «siamo corpi accecati dall’indugio: / né cose che sanno andare … Continua a leggere Latitudini delle braccia (II)

Latitudini delle braccia

Nino Iacovella […] Iacovella si assume per intero la responsabilità di un passato non scelto, spesso neppure vissuto, che nel bene e nel male preme nel suo sguardo quale inestinguibile eredità transgenerazionale. È il “passato che non passa”, il pegno heideggeriano dell’essere gettati nel mondo. È la serie di fotogrammi ideali che fermarono i gesti, … Continua a leggere Latitudini delle braccia

Ospiti (e-l)

Margherita Ealla (1) (2) (3) Daniela Edburg Ólafur Elíasson Luca Elli (1) (2) Matt Elliott Paul Éluard Antoine Emaz Andrea Emo Empedocle Hans Magnus Enzensberger Marco Ercolani (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) (13) (14) (15) (16) (17) (18) (19) (20) (21) (22) (23) (24) (25) (26) (27) (28) … Continua a leggere Ospiti (e-l)

Ospiti (D)

Alberto Da Costa E Silva   Manuela Dago Antonio D’Agostino Chiara Daino (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) Stefano Dal Bianco Francesco Dalessandro Mario Dal Pra’ (1) (2) (3) Massimiliano Damaggio (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) (13) (14) (15) (16) (17) (18) (19) (20) (21) (22) (23) (24) … Continua a leggere Ospiti (D)