Nell’esilio / Su “Panchine” di Beppe Sebaste

Ghirriano, walseriano, bianciardiano, sebaldiano, nomade, libertario, insorto e intransigentemente ribelle, solare, talvolta teneramente malinconico, autoironico, bergaminiano, divagante, sempre sorprendente, celatiano, in una sola parola-aggettivo: sebasteano – esiste? no, ma la invento io con la licenza che mi concedo da lettore appassionato e partecipe: Panchine (come uscire dal mondo senza uscirne) di Beppe Sebaste (Laterza Editori, … Continua a leggere Nell’esilio / Su “Panchine” di Beppe Sebaste

Joë BOUSQUET nella lettura di Beppe SEBASTE

(Yves Tanguy, Le Jardin sombre, 1928) [I testi di Joë Bousquet qui presentati sono dati nella traduzione di Charles Debierre e Beppe Sebaste; il saggio “Un viaggiatore immobile” è di Beppe Sebaste. Testi e saggio sono tratti da: In forma di parole, Libro VII, Il Pomerio. Antologia poetica, Reggio Emilia, Elitropia Edizioni, 1983, pag. 334-342 … Continua a leggere Joë BOUSQUET nella lettura di Beppe SEBASTE

Ospiti (r-s)

Giovanni Raboni (1) (2) Davide Racca (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) (13) Ariadne Radi Cor (1) (2) Miklós Radnóti Mariachiara Rafaiani Massimo Raffaeli Severino Raimondi (1) (2) Stefano Raimondi (1) (2) David Ramanzini (1) (2) (3) (4) (5) Franca Rame Pellegrino Ramingo (the original) Pellegrino Ramingo (1) (2) (3) (4) (5) (6) … Continua a leggere Ospiti (r-s)

Ospiti (D)

Alberto Da Costa E Silva                                                                                         Manuela Dago Antonio D’Agostino Chiara Daino … Continua a leggere Ospiti (D)

Ospiti (B)

Cristina Babino (1) (2) Lorenzo Babini Ingeborg Bachmann (1) (2) (3) (4) Francis Bacon (1) (2) (3) Joan Baez Massimo Bagigalupo Marco Bagnoli Villa Dominica Balbinot (1) (2) Alessandro Baldacci (1) (2) Tolmino Baldassari (1) (2) Martino Baldi Nanni Balestrini (1) (2) Guido Ballo Francesco Balsamo (1) (2) Lorenzo Barani Sergio Baratto (1) (2) (3) … Continua a leggere Ospiti (B)