Gianluca D’Andrea: Forme del Tempo

Gianluca D’Andrea continua a dispiegare, accanto a una molto significativa attività poetica, una ricerca teorica, un’attività di studio, una riflessione di carattere critico, sociologico, politico e storico davvero degne di nota e meritevoli di essere seguite; a Postille (tempi, modi e luoghi del contatto), volume edito presso L’Arcolaio nel 2017, segue ora Forme del Tempo … Continua a leggere Gianluca D’Andrea: Forme del Tempo

#1 – La Nuova Scuola Messinese: Gianluca D’Andrea – ECOSISTEMI

Gianluca D’Andrea Entrare in Ecosistemi è farsi partecipe, parte in causa, di una ricostruzione linguistico-territoriale complessa, frammentata apparentemente, eppur sempre circolare nel suo ruotare intorno alla materia originaria dell’umano, che in sé fonde necessità di memoria e preservazione dello spazio vitale, in uno slancio d’amore conservativo e di contro rivoluzionario proprio in virtù della sua … Continua a leggere #1 – La Nuova Scuola Messinese: Gianluca D’Andrea – ECOSISTEMI

Poeti di Sicilia

“Mi fa molto piacere raccontare com’è nata quest’opera comune che La Dimora del Tempo sospeso propone adesso ai suoi lettori: nell’estate del 2018 Leonardo Barbera e Antonio Lanza mi hanno chiesto di curare una raccolta di testi poetici di autori accomunati dalla loro origine siciliana; ho preso tempo, ho cercato notizie e testi, poi ho … Continua a leggere Poeti di Sicilia

Ospiti (D)

Alberto Da Costa E Silva                                                                                         Manuela Dago Antonio D’Agostino Chiara Daino … Continua a leggere Ospiti (D)

La divisione della gioia

Gianluca D’Andrea Italo Testa LE IMPLICAZIONI DELLA NUDITA’: La divisione della gioia di Italo Testa «Eppure, secondo la legge che vuole che nella storia non si danno ritorni a condizioni perdute, dobbiamo prepararci senza rimpianti né speranze a cercare, al di là tanto dell’identità personale che dell’identità senza persona, quella nuova figura dell’umano – o, … Continua a leggere La divisione della gioia

La verità del negativo

Gianluca D’Andrea Gabriel Del Sarto La verità del negativo. “Sul vuoto” di Gabriel Del Sarto La presa sul reale parte da una riflessione sul “niente”. Nell’epoca del nichilismo raggiunto e del disorientamento etico la poesia tenta una reazione spostando il proprio linguaggio allo stadio minimo della descrizione di esperienze che si accendono in un’atmosfera di … Continua a leggere La verità del negativo

Lettere nomadi

Gianluca D’Andrea Luciano Neri IL DONO ALTO DELL’APERTURA “Lettere nomadi” di Luciano Neri “Ma prossima è la morte a una immortale Vita, chiusa la falsa, apre le porte, Vita di vita e morte della morte. Chi gli agi fugge per amar naufragi? A chi, più del riposo, il viaggio piace E il lungo errare è … Continua a leggere Lettere nomadi

Evosistemi

Gianluca D’Andrea Nessun centro, nessun disegno, libertà di spingersi dentro nel mio luogo per voi. Prima di urlare prendo altre strade. Depredare, arricchire, ammorbare, non compro lo specchio ho un foglio di terra. Non è questa la fuga agognata, più attenzione e rigore, più amore per voi, voi presenti come un calcio in faccia. Gianluca … Continua a leggere Evosistemi

Lebensweisheitspielerei

Wallace Stevens Lebensweisheitspielerei (Traduzione e nota di Gianluca D’Andrea) Segue la traduzione di “The Snow Man”: in qualche modo conclude la temperie della percezione del vuoto di realtà e dell’identificazione inglobante tra io e mondo presente in quel testo (e nella raccolta Harmonium in generale) e ri-apre alla distinzione che crea relazione in una fase … Continua a leggere Lebensweisheitspielerei

Fermo immagine / poesia (III)

Nella deriva alluvionale dove sciamano ondate gigantesche di testi inutili e relitti di libri destinati a non lasciare nessuna traccia del loro passaggio, di tanto in tanto affiorano opere capaci ancora di fermare il respiro e di trattenerlo tra le pagine. Un attimo o per sempre, non ha importanza. Perché se i versi parlano davvero … Continua a leggere Fermo immagine / poesia (III)