Le cose innegabili / Undeniable things

Nanni Cagnone Straniero in ogni dove, se privo di scopo muovi al modo della brezza per sfiorare, mio popolo intangibile piú sparso, a cui non è dato abitare tra cose ordinate, aggiudicate, che han perduto il piglio antico dei viventi. Tua incompresa vuota avidità, che all’estremo, al di sotto, t’innalza. Annunci

Poetiche cognizioni

Marco Furia nota di lettura Le cose innegabili di Nanni Cagnone Avagliano Editore, Roma, 2018   Le cose innegabili, di Nanni Cagnone, è una raccolta di versi la cui evocativa tensione pare rivolta verso l’esterno e assieme verso l’interno: l’autore c’è con un’assidua tendenza a dire, a rivolgersi agli altri mai dimenticando se stesso. Nulla … Continua a leggere Poetiche cognizioni

Ospiti (t-z)

Antonio Tabucchi (1) (2) Aldo Tagliaferri (1) (2) (3) Antoni Tàpies (1) (2) Ferdinando Tartaglia (1) (2) Federico Tavan Vittorio Taviani Elio Tavilla Gianluca Tedaldi Jean Teiller Annalisa Teodorani (1) (2) (3) Teresa D’Avila Terezin Raffaella Terribile (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) Italo Testa Fabio Teti (1) (2) Ranieri Teti (1) … Continua a leggere Ospiti (t-z)

Omaggio ad Angelo Ferrante (I)

Angelo Ferrante Tra qualche giorno cadrà il primo anniversario della scomparsa di Angelo Ferrante. Ho pensato di onorare la memoria del poeta e dell’amico pubblicando una prima selezione di testi tratti dalle sue opere, quasi tutte difficilmente reperibili: più nello specifico, da quei libri ormai fuori catalogo che hanno avuto una distribuzione e una circolazione … Continua a leggere Omaggio ad Angelo Ferrante (I)

Il bello e il brutto – di Livio Borriello

Il bello e il brutto alle 11 di un mattino di questo millennio. Io mi ritengo alla fin fine un cultore della bellezza, tuttavia mi sento sempre più invaso da un eccesso o un’imposizione di bellezza che mi irrita, o comunque ritengo che per arrivare alla mia idea di bellezza – perché c’è bellezza e … Continua a leggere Il bello e il brutto – di Livio Borriello