Archivi categoria: diritti

Il grillo in salsa padana

Forza Beppe, dài, col carisma (sic!) che ti ritrovi, non ti sarà difficile organizzarci una bella crociata anti rom. Che ne dici, tanto per cominciare, di un beneaugurante “vaffanculo immigrati”?

Ecco, i tuoi nuovi sostenitori hanno già pronti i manifesti per la parata in ogni angolo del belpaese: vedrai quanti banchetti e gazebo ti prepareranno, e vedrai che audience nei tg e nei programmi di approfondimento (sic!) serali! Tornerai in tv a furor di popolo, e che importa se sarà la parte più becera a riportarti alla tua mai dimenticata prima dimora. Pensa al risultato: un’Italia tutta che, al mattino, appone questo bel distintivo sulla giacca, prima di uscire. Complimenti!!!

Lacio Drom – Libero come il vento che scuote il bosco

Raccolgo e rilancio un’idea di Moni Ovadia: quella di assegnare il Premio Nobel per la Pace ai popoli Rom e Sinti. L’atto non cancellerebbe mai angherie di secoli, tanto meno la rimozione della memoria degli internamenti e dei genocidi nei lager, ma potrebbe rappresentare un argine al dilagante, osceno, criminale razzismo verso le genti nomadi e i migranti in genere, nei confronti dei quali il nostro paese, soprattutto negli ultimi tempi, ha deciso di dare il peggio di sé: mostrare quello che, purtroppo, sta diventando il suo vero, autentico volto.

Notizie sulla storia, la cultura, gli usi e i costumi di questi popoli, li potete trovare, ad esempio, qui e qui.

Continua a leggere Lacio Drom – Libero come il vento che scuote il bosco

Moni OVADIA su Lager Italiani di Marco ROVELLI

1701141

L’iperbole è una delle forme retoriche preferite del linguaggio sopravvissuto alla morte apparente delle ideologie. La terminologia che definisce le modalità del totalitarismo nazista e dell’universo concentrazionario, pratica estrema e senso ultimo di quel regime, oggi viene mutuata con ridondanza da coloro che vogliono attirare l’attenzione e l’indignazione dell’opinione pubblica verso le forme della violenza, della guerra, del razzismo o della repressione contro popoli, minoranze, ceti sociali marginali. Continua a leggere Moni OVADIA su Lager Italiani di Marco ROVELLI