Archivi categoria: poesia classica cinese

Water Melody 5 / Bevendo il vino 10-15

poesia cinese antica tradotta da Antonio (Cosimo) De Biasio


餘閒居寡歡,兼比夜已長,偶有名酒,無夕不飲。顧影獨盡,忽焉複醉。既醉之後,輒題數句自娛。紙墨遂多,辭無詮次。聊命故人書之,以為歡笑爾。

Passando il mio tempo ritirato, ho pochi svaghi, e le notti diventano sempre più lunghe. Per caso ho un vino famoso, e non c’è notte che non ne beva e che, da solo, guardando la mia ombra, non vada oltre il limite. E d’un tratto sono di nuovo brillo. Una volta, dopo essermi ubriacato, ho scritto numerosi versi per mio piacere, e i fogli coperti d’inchiostro si sono moltiplicati. Le parole non avevano un ordine logico, ma ho chiesto a un vecchio amico di buttarle giù meglio, così da farci una risata.

陶淵明 Tao Yuanming (365-427, Sei Dinastie)


Continua a leggere Water Melody 5 / Bevendo il vino 10-15

Water Melody 4 / Bevendo il vino 5-10

poesia cinese antica tradotta da Antonio (Cosimo) De Biasio


餘閒居寡歡,兼比夜已長,偶有名酒,無夕不飲。顧影獨盡,忽焉複醉。既醉之後,輒題數句自娛。紙墨遂多,辭無詮次。聊命故人書之,以為歡笑爾。

Passando il mio tempo ritirato, ho pochi svaghi, e le notti diventano sempre più lunghe. Per caso ho un vino famoso, e non c’è notte che non ne beva e che, da solo, guardando la mia ombra, non vada oltre il limite. E d’un tratto sono di nuovo brillo. Una volta, dopo essermi ubriacato, ho scritto numerosi versi per mio piacere, e i fogli coperti d’inchiostro si sono moltiplicati. Le parole non avevano un ordine logico, ma ho chiesto a un vecchio amico di buttarle giù meglio, così da farci una risata.

陶淵明 Tao Yuanming (365-427, Sei Dinastie)


Continua a leggere Water Melody 4 / Bevendo il vino 5-10

3 indicazioni di Wáng Wéi

Martin Pescatore o Alcione, fotografia di Jacopo Rigotti

Wang Wei (701-761) è il maggior “condensato” della poesia cinese. Distilla esperienza nei suoi elementi più essenziali: coscienza, paesaggio, vuoto. Molte delle sue migliori poesie sono incredibilmente concise, composte di sole venti parole, e spesso accendono le più scarne immagini: il grido di un uccello, una scheggia di luce sul muschio, il battito d’ali d’una garzetta. Poesie del genere hanno reso Wang Wei uno dei poeti più affascinanti e venerati della Cina, risultato d’altronde collegato anche alla sua riuscita come pittore.

Continua a leggere 3 indicazioni di Wáng Wéi