Archivi categoria: sotìris pastàkas

H γη των ριζών μου

Σιωπηλοί μάρτυρες

θράκα

Η ποίηση: μια μορφή αντίστασης

Poiein

Ευχαριστώ Eυαγγελία Πολύμου
και Σωτήρης Παστάκας

Ποιείν-RebStein

Poiein

Massimiliano Damaggio

Parte oggi una collaborazione fra due siti di poesia di due diversi paesi europei. Uno è questo: Reb Stein. L’altro è tra i più importanti, e seguiti, siti della Grecia: Poiein (si legge piìn). Questi due luoghi dedicati alla poesia hanno diverse cose in comune. Primo, la varietà di una proposta di qualità. Secondo, sono uno spazio realmente aperto ai liberi interventi di tutti. Poi, sono gestiti in modo (quasi) artigianale dai rispettivi Francesco Marotta e Sotìrios Pastàkas, due ottimi poeti che hanno sentito la necessità di farsi “propositori” e non soltanto fruitori/scrittori di poesia. Sono convinto che l’alto numero di lettori che entrambi i siti hanno sia dovuto alla sincera passione senza tornaconto (non economico, ovviamente) che i due hanno infuso nel proprio progetto. Questa è l’altra cosa che hanno in comune e che risulta fondamentale per le grandi vivacità, vitalità e bellezza dei due luoghi.

Continua a leggere Ποιείν-RebStein

Quaderni di Traduzioni (XIV)

Quaderni di Traduzioni
XIV. Marzo 2013

39__Lora-Totino_-_La_biblioteca_di_Babele

Sotìris Pastàkas

______________________________
Antologia Poetica (1990-2012)
______________________________

 

***

Μια θέση στην ιστορία (Un posto nella storia)

Alexandros Grigoropoulos

Sotìris Pastàkas

Ho incontrato Pastàkas per la prima volta più di un anno fa, in un ristorante di Chalàndri. Di nome lo conoscevo già. Avevo letto alcune sue poesie. Quando passavo da una libreria mi dicevo: devo comprare un suo libro. Non l’avevo mai fatto perché in quel preciso momento in cui pensavo: devo comprare un suo libro, succedeva sempre qualcosa: suonava il telefono, non trovavo posto per il parcheggio, ero in ritardo, c’era uno scontro in piazza. Quando ci siamo conosciuti, gliel’ho detto, e lui si è messo a ridere. E’ uno che sorride continuamente. Il giorno dopo, mi ha mandato tutte le poesie via mail.

Continua a leggere Μια θέση στην ιστορία (Un posto nella storia)