Archivi categoria: viviana scarinci

Una casa per la poesia

NASCE LIBRA POETICA
UN ALTRO MODO
DI FARE LIBRERIA

Quando libri e scaffali
diventano emozioni

Questo lo slogan di Libra PoEtica, il caffè letterario di Morlupo che il 24 settembre prossimo apre i battenti in uno spazio completamente rinnovato e molto più ampio. La libreria, progetto e ideazione di Monica Maggi, ha vissuto quattro trasformazioni in un anno e mezzo ed è diventata via via punto di riferimento dei piccoli centri a nord di Roma.

Continua a leggere Una casa per la poesia

La Biblioteca di RebStein (XII)

La Biblioteca di RebStein
XII. Luglio 2010

etretatlibraryyq7

Viviana Scarinci

______________________________
Improntitudini (2005 – 2010)
______________________________

 

***

Il segno zodiacale della scorpione

Viviana Scarinci

La scorpione

    Novelli astri s’accendono
    a un mondo da tenui parti diviso.
    Seguivano non so quali rituali segni.
    (…) e si frastagliarono i giorni
    e non furono più che un pallido ritorno
    delle cose prime.

    Lorenzo Calogero

Continua a leggere Il segno zodiacale della scorpione

Quanto l’anima abbia da temere

Viviana Scarinci

Quanto l’anima abbia da temere.
Su L’anima tema di Federico Federici
(da: L’opera racchiusa, Milano, 2009)

Se un catalogo servisse a mostrare ciò che l’anima debba temere, racconterebbe forse la storia della degenerazione di una stella. Nella relatività generale un buco nero è una singolarità nello spazio-tempo, causata dal collasso gravitazionale di una stella di una certa massa, che non lascia sfuggire più nulla al proprio orizzonte degli eventi. Si può forse azzardare allora che un buco nero, sia una stella, un’entità celeste visibile, che per via di un dato evento, prosciuga il suo corpo, iniziandosi alla sua scomparsa. Continua a leggere Quanto l’anima abbia da temere