Prestare parola al desiderio

Antonio Devicienti Prestare parola al desiderio. Su Tutto è sempre ora di Antonio Prete Tutto è sempre ora (Torino, Einaudi, 2019) è una precisa visione della poesia, una postura della parola, un ritmo della scrittura. Questo libro è luminosa regione di un continente composito e affascinante, ricco e complesso, costituito da saggi scientifici, traduzioni, racconti, … Continua a leggere Prestare parola al desiderio

Quaderni delle Officine (XCIV)

Quaderni delle Officine XCIV. Febbraio 2020 Antonio Devicienti __________________________ Il lievitare dello smarrimento. Su Mestizia dopo gli ultimi Racconti e La genitiva Terra di Nanni Cagnone ______________________________

Il lievitare dello smarrimento

Antonio Devicienti Nanni Cagnone Cielo, pensato culmine, concavità a cui s’imposero leggende, mi volgo indietro per vederti alto nel tempo santificar colline, fermo sui tumulti con tua volubile eternità. Altorivolgersi, credersi accolti, poi ruzzolare, all’orlo ultimo scoprire che i libri servono soltanto a ricordare le parole.

Ritmi dello svanire

Antonio Devicienti La coppia dei paraventi che costituiscono l’opera Shōrin-zu byōbu di Hasegawa Tōhaku non è una rappresentazione o, peggio, una raffigurazione di un bosco di pini avvolto dalla nebbia e dalla pioggia, ma una scrittura ritmata di pieni e di vuoti, di visibile e di non visibile, di presenze e di assenze consegnata a … Continua a leggere Ritmi dello svanire

Il silenzio di Andrea Emo

Antonio Devicienti Medito sulla vicenda esistenziale e intellettuale di Andrea Emo Capodilista: ecco un luminoso punto di riferimento, un silenzio appartato e fecondo, pochissime ma salde amicizie nutrite di letture comuni, d’intenso dialogo intellettuale. La scrittura a fecondare i giorni. Pagine e pagine di quaderno non a fissare o congelare il tempo dei giorni, ma … Continua a leggere Il silenzio di Andrea Emo

Quaderni delle Officine (LXXXIX)

Quaderni delle Officine LXXXIX. Ottobre 2019 Antonio Devicienti __________________________ Cerchje de fuoche (Cerchi di fuoco) Per Assunta Finiguerra ______________________________

Scurije/Tenebra

Assunta Finiguerra (1946-2009) “Nel decennale della scomparsa desidero rendere omaggio all’opera e alla memoria di Assunta Finiguerra (che ho avuto l’onore e la gioia d’incontrare personalmente) “attraversando” qui due suoi libri. Scurije è il primo (Faloppio, LietoColle, 2005), il secondo, che raccoglie due sillogi pubblicate in vita più sessantotto inediti, è Fanfarije (LietoColle, 2010). Attraversare … Continua a leggere Scurije/Tenebra

L’Enciclopedia asemica di Marco giovenale

Antonio Devicienti Per un abbozzo di “commento” al primo volume dell’Enciclopedia asemica di Marco Giovenale Mi proverò qui di seguito a commentare il volume di Marco Giovenale enciclopedia asemica / asemic encyclopædia I volume 2011-2017 edito da ikonaLíber di Roma nel 2019. ……Scusandomi in anticipo per la lunga citazione, introduco, per chi fosse poco o … Continua a leggere L’Enciclopedia asemica di Marco giovenale

Poeti di Sicilia

“Mi fa molto piacere raccontare com’è nata quest’opera comune che La Dimora del Tempo sospeso propone adesso ai suoi lettori: nell’estate del 2018 Leonardo Barbera e Antonio Lanza mi hanno chiesto di curare una raccolta di testi poetici di autori accomunati dalla loro origine siciliana; ho preso tempo, ho cercato notizie e testi, poi ho … Continua a leggere Poeti di Sicilia

Ospiti (D)

Alberto Da Costa E Silva Manuela Dago Antonio D’Agostino Chiara Daino (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) Stefano Dal Bianco Francesco Dalessandro Mario Dal Pra’ (1) (2) (3) Massimiliano Damaggio (1) (2) (3) (4) (5) (6) (7) (8) (9) (10) (11) (12) (13) (14) (15) (16) (17) (18) (19) (20) (21) (22) (23) (24) (25) … Continua a leggere Ospiti (D)

Quaderni delle Officine (LXXXVI)

Quaderni delle Officine LXXXVI. Giugno 2019 Antonio Devicienti __________________________ “Nient’altro che l’esperienza d’un lettore” Un attraversamento di Parmenides remastered di Nanni Cagnone ______________________________

Parmenides remastered

Antonio Devicienti “Nient’altro che l’esperienza d’un lettore” Un attraversamento di Parmenides remastered di Nanni Cagnone Perché cercare di classificare un libro, volerlo etichettare? Forse per disinnescarne l’eventuale carica eversiva, per tentare di ricondurlo alla “normalità” di limiti riconosciuti e tranquillizzanti. Ma per fortuna si danno a leggere libri come questo di Nanni Cagnone, Parmenides remastered … Continua a leggere Parmenides remastered