Archivi tag: cammina cammina

Il messaggio è il cammino

FRECCIA D’EUROPA

Freccia d'Europa

Dal 1 giugno all’8 luglio si svolgerà Freccia d’Europa 2013, la manifestazione organizzata dall’associazione Cammina cammina in collaborazione con Il Primo Amore.
I camminatori, partiti da Mantova, attraverseranno il Nord dell’Italia e poi la Svizzera, la Germania e la Francia in direzione di Strasburgo, meta finale della carovana.
L’obiettivo è spingere verso “un’Europa unita che possa diventare un continente sperimentale ancora capace di grandezza e visione, dove si possa contribuire a far nascere una nuova e diversa possibilità di vita su questo pianeta sovrappopolato e stremato e una nuova avventura, in un momento cruciale per la nostra specie, una specie che si è autoproclamata la più intelligente del mondo ma che invece si sta dimostrando la più ottusa, la più rapace, la più incorreggibile, la più suicida”. (Antonio Moresco)

Stella d’Italia

Stella d’Italia
(5 maggio – 5 luglio 2012)

L’Italia è tramortita. L’Italia ha bisogno di risorgere. Ha bisogno di tirare fuori dalla sua testa, dalla sua pancia e dal suo cuore le energie che pure conserva dentro di sé e che -come è successo altre volte in passato- possono farla risorgere.
C’è bisogno di gesti, individuali e collettivi, che diano una spinta verso questa rigenerazione. C’è bisogno di unire sentimento e visione. C’è bisogno di mettere al mondo e rendere visibile questa urgente necessità e questo desiderio diffuso attraverso gesti significativi e prefiguranti da compiere insieme. C’è bisogno di un incontro non solo mentale e ideale ma anche fisico, che renda visibile e che faccia vivere l’immagine e la possibilità di un’unione dinamica riconquistata, dopo anni di intossicazione, di avvilimento e di mancanza di prospettive, di lacerazioni e di divisioni, fino a portarci nel vicolo cieco in cui ci troviamo e da cui è questione di vita o di morte uscire per poter finalmente imboccare altre strade. (Antonio Moresco)

Il progetto
Stella d’Italia (il blog)
Altri riferimenti