Archivi tag: confinando l’inverno

Una poesia inedita di Chiara DE LUCA

Chiara De Luca

Sentire il moto inverso della vita
comporsi sotto il passo di tallone
è stato un giorno come rivenire,
non nelle pupille ma nel bianco
dell’occhio imprime la fascinazione,
animare dita timide di ombre
segnare volti in pace all’ubriaco
che sugge luce nel deserto dell’attesa
dove dimora è chimera in lontananza,
oasi coincisa col principio del ritorno
senz’aver coperto la distanza.

*

Il testo è tratto dalla raccolta inedita, in via di pubblicazione presso Fara Editore, Confinando l’inverno. Continua a leggere qui altri testi e una nota critica di Stefano Guglielmin.

Qui altri testi dalla stessa silloge, con una nota di Alessandro Ramberti, e qui i testi dell’autrice (I grani del buio) ospitati su questo blog.

*

Annunci